venerdì 20 aprile 2018

Un Villaggio Fatato

"Ho sentito dire che se si ricrea un piccolo villaggio in miniatura, le fate allora passano di lì e magari decidono di vivere nella nuova piccola casetta"


"Davvero mamma??"

"Questo è quello che mi hanno detto.Per scoprire se mi hanno raccontato la verità, potremmo costruire noi un piccolo villaggio!"

E così, da cosa nasce cosa, da un racconto nasce un sogno, da un cestino nasce un villaggio...




L'estate scorsa, in un periodo in cui non avevamo programmi, per rilassarci abbiamo deciso di dare sfogo alla nostra creatività! 

Il materiale che abbiamo usato:


  • Cestino con manico (per appendere l'altalena)
  • Sacchetto immondizia
  • Terra
  • Semi erba
  • Piccolo contenitore tondo
  • Vasi di plastica
  • Stecchi del ghiacciolo
  • Legnetti
  • Spago
  • Sassolini
  • Tessuti colorati
  • Decorazioni



Abbiamo prima di tutto rivestito il cestino con il sacchetto in plastica per evitare perdite e poi piano piano abbiamo riempito di terra, seminato e assemblato il villaggio ricreando degli ambienti vivibili dalle fatine: tavolo con sedie, laghetto, casetta, angolo per le pozioni magiche, giardino e stradina di sassi... 

Non poteva ovviamente mancare l'altalena!!! ❤



Quando poi le sere hanno iniziato a farsi più fresche è apparsa anche una super sorpresa  in casa!!! 


È ufficiale quindi: le fatine hanno apprezzato il villaggio da noi realizzato e han deciso di venire a vivere nella nostra casetta!!! 

Ogni giorno o quasi lasciamo qualcosa di sfizioso fuori dalla porticina e loro puntualmente si mangiano tutto!! 

Ma perché parlo al plurale, vi chiederete?!?! Perché non UNA fatina??? 
Presto detto: perché un giorno Matilde ha lasciato un bigliettino fuori dalla porta, chiedendo il loro nome e le fatine ci hanno risposto!!!



Ondina e Stellina 💕

Nessun commento: